MAURIZIO DEORITI
Maurizio Deoriti è un musicista appartenente alla generazione del '60, ha studiato a Milano, oltre che con compositori come Donatoni e Sciarrino, con il noto pianista Bruno Canino.             (cliccare sulle icone colorate per navigare nel sito)

Mappa
del sito
home www.tatarte.it quadri
presentazione

Curriculum

 

Recensioni

Archivio fotografico
 
Composizioni
Ha iniziato giovanissimo i suoi studi musicali di fisarmonica e pianoforte con la professoressa Teresa Maiorana, proseguendoli al Conservatorio "G.B Martini" di Bologna con Arturo Masetti. Si è diplomato al Conservatorio "G.Verdi" di Milano sotto la guida di Bruno Canino con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale, frequentando nel frattempo il corso di Composizione di Franco Donatoni. Si è perfezionato con Emma Pasi Scannavini e Daniel Rivera.
Vincitore assoluto dei premi nazionali "Liszt" (1981) e "Czerny" (1982), primo degli italiani (secondo ex-aequo) al "Viotti" (1981). Ha iniziato la sua attività concertistica suonando per le principali associazioni ed enti musicali italiani:
Regio di Torino, R.A.I. di Roma e di Milano, Piccola Scala di Milano, Festival Aterforum, Accademia Chigiana di Siena, ecc.
 
Il lungo curriculum testimonia la fitta e multiforme attività. Deoriti suona abitualmente il repertorio classico e romantico, ma gli piace elaborare le sue proposte di programma in modo originale e al di fuori delle consuete distinzioni fra generi e categorie.
Dalla musica contemporanea allo studio della produzione Lisztiana più inconsueta.
Dalle dimenticate trascrizioni per pianoforte solo di Kleinmichel, Ettore Pezzoli, Max Schultze, alle trascrizioni per pianoforte a quattro mani di Hugo Ulrich.
Da escursus nella musica russa (Borodin e Liapunov) e sovietica (Khacjaturjan e Kabalevsky) a carrellate sulla musica americana di fine Ottocento, fino ad arrivare al jazz colto e classicheggiante di Gershwin e quello attualissimo e spregiudicato dei Children's Songs di Chick Corea.
 
Ha suonato come solista con orchestre quali l'Orchestra Sinfonica RAI di Milano, l'Orchestra di Stato Rumena, quella della Scuola di musica di Fiesole.
Ha collaborato con il gruppo "Octandre" eseguendo i più rappresentativi compositori di musica contemporanea; con il gruppo di Marco Dalpane per la musica da film.
Si è esibito in svariate combinazioni di musica da camera : con viola (Bartoletti, Vismara), violino (Poggi, Raimondi, Rogliano), violoncello (Boni, Campagnaro, Guerzoni, Simoncini), clarinetto (Righetto, Tirincanti), flauto (Coppi, Melli, Mercelli, Zagnoni,
Zeyfart, Zini), chitarra (Bonaguri), corno (Corti), soprano (Munari, Smith, Forbes-Butler), con voce recitante (Patarino), in duo pianistico a quattro mani (Di Bella, Modugno, Montanaro, Sgrilli, Valentini), eccetera.
 
Alla metà degli anni Ottanta, nell'Appennino bolognese, ha fondato e diretto la Scuola di qualificazione Musicale (con sedi a Sasso Marconi, Vado e Vergato) e il Festival "Da Vivaldi a Bussotti" (VIII edizioni, dal 1985 al 1992).
 
Dagli anni Novanta ha lavorato come direttore d'orchestra, con "l' Estro Armonico" di Prato, "l' Orchestra da Camera del Conservatorio di Rovigo" e "l' Ensemble del Conservatorio di Rovigo".
 
Nello stesso periodo si è dedicato alla composizione di opere (composizioni per pianoforte solo, sonate, canzoni, lieder, operine, ecc.) molte delle quali già eseguite in pubblico. La sua operina da camera Il Parapsicologo Perplesso è stata rappresentata nel 2003 al Teatro Studio di Rovigo; nel 2004 al ridotto del Teatro Comunale di Ferrara e al Teatro Groggia di Venezia. Nel 2005 sarà rappresentata la sua seconda operina buffa: "Messa Nera".
 
Di Brahms ha inciso : le Sonate Op. 120 per clarinetto e pianoforte col clarinettista Gaspare Tirincanti e il Trio in La min. Op. 114 con il violoncellista Marco Boni (1993 Sipario Dischi); il Trio Op. 101 in Do min. per violino, violoncello e pianoforte con Marco Rogliano e Teodora Campagnaro (1998 Velut Luna).
 

Maurizio Deoriti è docente di Musica da Camera al Conservatorio di Rovigo.
E' nato a Bologna il 22 gennaio 1957. Vive a Bologna.

Mappa del sito

Maurizio
Deoriti

Presentazione  
Curriculum  
Composizioni  
   
Archivio
 
 
   
mp3 Composizioni
mp3 Concerti

inizio pagina