Gabriella Gherardi
www.tatarte.it home page
Ultimi quadri   Sull'arte contemporanea
Il portico di San Luca a Bologna   sito sul Mantegna
foto


Gabriella Gherardi vive e lavora a Bologna.
Maturità 60/60 all'Istituto Statale d'Arte di Bologna, laureata nel 1995 al DAMS con Omar Calabrese
a pieni voti e con lode, diplomata nel Corso di Pittura (Giuseppe Modica, Rinaldo Novali, Alberto Lolli) all'Accademia di Belle Arti di Bologna nel 2005 sempre con lode.

1990-93.
Collabora alla redazione della rivista Temporali edizioni Mongolfiera e Synergon di Bologna, dove pubblica due racconti e diversi disegni.
Escono tre racconti in Foglio d'intervento, distribuito gratuitamente a Palermo all'interno della Galleria regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis.
1990.
Installazione nella villa dell'architetto Leone Pancaldi a Cuppio (Marzabotto) insieme a una piccola personale.
1991.
Personale nella Sala Silentium di Vicolo Bolognetti, a Bologna.
1998-1999.
Partecipa all'attività espositiva dell'Istituto di Pittura - cattedra del prof. Giuseppe Modica - dell'Accademia di Belle Arti di Bologna (catalogo ACC. B. ARTI BOLOGNA, 2000; Stampa Tipolito Baraldi - Cento).
2000.
Partecipa alla collettiva Made in Bologna - giovani artisti dall'Accademia, ne "Il Castello del Vescovo" - Associazione culturale Arci - Arceto (RE).
2001.
Cura la preparazione dei disegni (con gli allievi delle scuole medie Guinizelli e delle scuole elementari Manzolini) per il cartellone del cantastorie - interpretato da Fausto Carpani - all'interno della manifestazione La Porticata tenuta a Bologna lungo via Saragozza.
2002.
Prepara un CD-ROM intitolato La Madonna di San Luca ed il suo portico tra storia e leggenda per il Comitato per il restauro del portico di S. Luca.
Partecipa con una relazione dal titolo Madonne dipinte al Convegno internazionale Pellegrinaggi protetti - Solidarietà civiche e realizzazioni architettoniche sulle vie della fede, tenutosi nell'Aula Prodi del Dipartimento di Discipline Storiche dell'Università di Bologna.
2003.
Durante la preparazione di Un passamano per San Luca svolge a Bologna attività didattiche presso le scuole e divulgative presso associazioni (per il Comitato per il Restauro del portico di San Luca, in San Mattia e all'Esagono; per il Laboratorio Multisciplinare di Ricerca Storica in Aula Cenerini, Esagono, Primo Levi, Oratorio di S. Filippo Neri).
Presenta il lavoro fatto con la classe V B della Scuola elementare Don Bosco nella mostra sui lavori delle scuole inaugurata in occasione del Passamano presso il Dipartimento di Discipline Storiche dell'Università di Bologna.
Per la manifestazione del 10 maggio 2003 Un passamano per San Luca, progetta e cura il polittico e avvia il sito web (poi curato da Polareti - Venticelli).

2004
Prepara (insieme alla dott.ssa L. Bianconi e al dott. F. Cardone) per l'Associazione bolognese Università Primo Levi per l'educazione permanente degli adulti e per la promozione sociale e culturale della terza età, il corso intitolato L'icona come specchio del mondo medioevale: il sacro, la magia, l'arte e la coscienza.
Pubblicazione del saggio "Madonne dipinte" nel volume: Un Passamano per San Luca, curato da Beatrice Borghi, Patron Editore, Bologna.
2005
Prepara un CD-ROM intitolato Il cristo in scurto del Mantegna, ricostruzione di un' immagine - tesi in Anatomia artistica - relatore il prof. Alberto Lolli.

video
www.tatarte.it home page